Stadio San Paolo: al momento Licenza Uefa negata.

Stadio San Paolo: al momento Licenza Uefa negata.

7 maggio 2018 0 Di paginazzurri

Come ogni anni la FIGC ha comunicato le licenze UEFA per quanto riguarda gli stadi dei club italiani in vista di eventuali impegni per quanto concerne le competizioni europee durante la prossima stagione. Ebbene, anche stavolta difficoltà iniziali per quanto riguarda il Napoli perché lo stadio San Paolo, almeno per il momento, non è stato ritenuto a norma per ottenere la licenza da parte della Federazione.

San Paolo, niente licenza UEFA al Napoli (per ora)

Come spiegato dalla FIGC pochi minuti fa, a 15 delle 20 società di Serie A sono state concesse le licenze ma, per quanto riguarda il Napoli, lo stadio indicato è un altro. Si tratta infatti del Renzo Barbera di Palermo, spesso indicato proprio dai partenopei come impianto “d’emergenza” in caso di problematiche o lavori del San Paolo. Le società che non hanno ottenuto l’autorizzazione – come spiegato sempre dal comunicato FIGC – potranno presentare ricorso entro cinque giorni dalla comunicazione di diniego. Probabile – come d’altronde già accaduto in passato – che anche il Napoli faccia ricorso per far sì che la questione San Paolo possa essere risolta, presentando una documentazione che attesti agibilità e misure concrete per rendere l’impianto di Fuorigrotta pronto alla prossima Champions League