Napoli-Udinese 4-2

Napoli-Udinese 4-2

19 aprile 2018 0 Di paginazzurri

Rimonta azzurra al San Paolo. Gol di Insigne, Albiol, Milik e Tonelli

Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Tonelli, Mario Rui, Zielinski, Diawara, Hamsik (57′ Mertens), Callejon (81′ Rog), Insigne, Milik (74′ Allan). A disp.Sepe, Rafael, Chiriches, Maggio, Milic, Jorginho, Machach, Leandrinho, Ounas. All.Maurizio Sarri

Udinese: Bizzarri, Nuytinck, Danilo (76′ De Paul), Samir, Zampano, Ingelsson, Barak, Balic, Pezzella (68′ Ali Adnan), Jankto (77′ Widmer), Perica. All. Massimo Oddo

Arbitro: Calvarese di Teramo
Marcatori: 41′ Jankto, 45’+1′ L. Insigne, 55′ Ingelsson, 64′ R. Albiol, 70′ A. Milik, 75′ L. Tonelli
Note: ammoniti Danilo, Mario Rui, Ali Adnan.

Un mercoledì da Leoni. Il Napoli ribalta la serata del San Paolo, si riprende forza, orgoglio, speranza ed emozioni fortissime nell’urlo del suo popolo. Come prima, più di prima. Come contro il Chievo, gli azzurri bissano la rimonta stavolta contro l’Udinese. Due volte nella polvere, 2 volte sull’altare. Un fantastico gol di Insigne, uno stacco di Albiol, la zampata di Milik e un gol d’altri tempi di Tonelli che rievoca il colpo di testa dei vecchi bomber di razza. Il Napoli è vivo e brilla di luce propria. Il San Paolo canta la canzone dell’amore e del sogno nel cuore. E adesso Torino è più vicino. Domenica c’è Juventus-Napoli, la madre di tutte le sfide e il faccia a faccia più giusto per le due protagoniste di un campionato infinito…