Napoli, affare Politano sfumato per 10 minuti: il retroscena (SkySport)

Matteo Politano-Napoli, storia di un affare che non si doveva fare… Un retroscena che sa quasi di beffa alla base del mancato accordo: la controfirma sui contratti mancata di 10 minuti. Già, perché Aurelio De Laurentis e l’esterno romano avevano firmato i contratti, parte Napoli, alle 22 e 47. Alle 22 e 50 è arrivato al Sassuolo anche il contratto firmato da Adam Ounas, per il prestito fino a giugno. Gli emiliani non hanno fatto a tempo a controfirmare i contratti e la trattativa è sfumata proprio in dirittura d’arrivo, dopo giorni di trattative. L’accordo prevedeva un versamento di 28 milioni di euro più 1 da parte degli azzurri per il cartellino di Politano, più il prestito dell’esterno francese. Il Sassuolo avrebbe poi prelevato Diego Farias dal Cagliari per 8 milioni di euro più 2 di bonus e anche qui, secondo la versione del Napoli, c’è stata la mancanza di collaborazione dei neroverdi, che non avrebbero raggiunto per tempo l’accordo con i rossoblù. Operazione complessiva da quasi 40 milioni di euro, mancata a 10 minuti dal traguardo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Powered by Live Score & Live Score App