Koulibaly: “Fondamentale iniziare bene la Champions, quest’anno concentrati su tutte le competizioni”

Koulibaly: “Fondamentale iniziare bene la Champions, quest’anno concentrati su tutte le competizioni”

17 settembre 2018 0 Di paginazzurri

Esordio in Champions League per il Napoli, pronto per la gara contro la Stella Rossa. A Belgrado gli azzurri devono vincere per iniziare con il piede giusto il difficile girone con Liverpool e PSG. Proprio in trasferta, lo scorso anno, il Napoli perse la possibilità di qualificarsi agli ottavi di finale, quest’anno bisognerà cambiare il rendimento lontano dal San Paolo come dichiarato anche da KalidouKoulibaly: “Non abbiamo bisogno di un nuovo allenatore per sapere che fuori casa abbiamo fatto male in Champions l’anno scorso – ha dichiarato il difensore senegalese in conferenza stampa – Sappiamo che sarà dura qui a Belgrado, faremo di tutto per vincere perchè sappiamo quant’è importante partire bene in questa competizione. Girone di ferro? Il Napoli farà il suo cammino, sappiamo di essere in un girone difficile ma anche la Stella Rossa gioca molto bene, non solo Liverpool e PSG.

Faremo del nostro meglio per vincere tutte le partite, sarà importante qualificarci e daremo tutto per riuscirci. È il nostro obiettivo dopo l’eliminazione dello scorso anno, Ancelotti ci parla molto della Champions e vogliamo andare avanti. Abbiamo tanta fiducia in quello che stiamo facendo con l’allenatore, era difficile cambiare delle cose ma lo stiamo facendo bene.

Bisogna ancora lavorare tanto, ora inizia la Champions che è tutt’altra cosa rispetto al campionato. Faremo di tutto per iniziare bene, anche se la gara con la Stella Rossa sarà molto difficile. Ma dobbiamo essere pronti a tutto, anche a uno stadio molto caldo. A me non fa paura niente, ma sappiamo che questa partita sarà molto dura. La Champions è una competizione difficile, ma dobbiamo dare tutto per fare bene.

L’anno scorso più concentrati in campionato? Quest’anno è diverso, siamo concentrati su tutte le competizioni. Da piccolo sognavo di giocare queste partite, non vedo l’ora di iniziare e di fare il meglio per il Napoli”.

“Il ritorno dai Mondiali? Sto bene, è un periodo fondamentale per la mia carriera e sono molto felice. Sapevo che era difficile riprendere dopo il Mondiale, ho provato ad assimilare subito i dettami di Ancelotti. Ma non era difficile, lui e il suo staff ci aiutano molto ed è un aspetto molto positivo per la nostra squadra. Lo stiamo già vedendo in campo, in futuro saremo ancora più forti”, ha concluso Koulibaly.