Lipsia-Napoli 0-2

Lipsia-Napoli 0-2

23 febbraio 2018 0 Di paginazzurri

I tedeschi si qualificano per gli ottavi, ma grande prova degli azzurri. Gol di Zielinski e Insigne

Napoli: Reina, Maggio, Albiol, Tonelli, Mario Rui (68′ Hysaj), Allan, Diawara (82′ Jorginho), Hamsik (65′ Callejon), Zielinski, Insigne, Mertens. A disp.Sepe, Koulibaly, Rog,  Ounas. All.Maurizio Sarri

RB Lipsia: Gulacsi, Laimer, Upamecano, Konatè, Bernardo, Sabitzer, Demme, Kampl, Bruma (74′ Forsberg), Poulsen (91′ Ilsanker), Werner (85′ Augustin). All. Ralph Hasenhüttl

Arbitro: Taylor (Inghilterra)
Marcatori: 33′ P. Zielinski, 85′ L. Insigne
Note: ammoniti Tonelli

Il Napoli vince in Germania e lascia l’Europa League con onore. Gli azzurri mettono paura fino all’ultimo respiro al Lipsia sfiorando il clamoroso ribaltone con una partita coraggiosa, determinata e autorevole. E’ il Napoli che mette le ali nella Red Bull Arena con il gol di Zielinski nel primo tempo e quello di Insigne nella ripresa. Poi per 10 lunghissimi minuti finali un brivido infinito ha percorso lo stadio tedesco con gli azzurri protesi in avanto con il fiero cipiglio dei guerrieri. Lo score finale dice 3-3 ma pesano i gol tedeschi dell’andata. Però il Napoli ha giocato la partita che volevano tutti in termini di prestazione e personalità. Una gara intrisa di passione e vigore per onorare la maglia azzurra anche in campo internazionale. Arrivederci in Europa. Adesso c’è il campionato e un meraviglioso sogno lungo fino a maggio…