Juventus-Napoli 0-1

Juventus-Napoli 0-1

23 aprile 2018 0 Di paginazzurri

Gli azzurri vincono all’Allianz Stadium con un gol di Koulibaly al 90esimo

Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui, Allan (80′ Rog), Jorginho, Hamsik (66′ Zielinski), Callejon, Insigne, Mertens (61′ Milik). A disp.Sepe, Rafael, Maggio, Milic, Tonelli, Chiriches, Diawara, Machach, Ounas. All.Maurizio Sarri

Juventus: Buffon, Howedes, Benatia, Chiellini (11′ Lichtsteiner), Asamoah, Khedira, Pjanic, Matuidi, Douglas Costa (71′ Mandzukic), Dybala (46′ Cuadrado), Higuain. All. Allegri

Arbitro: Rocchi di Firenze
Marcatori: 90′ K. Koulibaly
Note: ammoniti Benatia, Asamoah, Albiol, Pjanic.

Il Napoli si arrampica sulla cima del K2 e mette la bandiera azzurra sull’Allianz Arena. Kalidou Koulibaly è un promontorio che dal cuore della Terra squarcia il cielo di Torino e abbatte il muro bianconero all’ultimo respiro. Strepitoso Napoli. La grande partita diventa impresa. Perchè la Falange azzurra aveva fatto arretrare l’armata bianconera per quasi l’intera partita. Poi il colpo di grazia, quello del kappaò quando sta per suonare la campana del round decisivo. Il colpo di testa di Kalidou è un bacio come il rock che ti fulmina sul ring. Koulibaly salta come una pantera nella savana e azzanna una vittoria che vale tanto oro quanto pesa. Il 22 aprile 2018 è già una data scolpita a fuoco nel marmo. Il Napoli vince a Torino dopo 9 anni. Lo stemma del Regno di Napoli si leva sul pennone di Casa Savoia. Koulibaly è l’uomo delle stelle, il promontorio della felicità, il Totem attorno al quale si stringe un intero popolo. Per un altro meraviglioso capitolo di questo strepitoso campionato…