Jorginho avrebbe già salutato i compagni: addio vicino, a Castel Volturno non c’è più nulla di suo

Jorginho avrebbe già salutato i compagni: addio vicino, a Castel Volturno non c’è più nulla di suo

22 maggio 2018 0 Di paginazzurri

Non è un segreto che quello che ha appena finito la stagione è un Napoli diverso da quello che verrà. Maurizio Sarri sembra allontanarsi ora dopo ora, e la sua eventuale partenza porterà via con sé altri cambiamenti. Sì, altri, perché Reina, Maggio e Rafael sono già andati via. Col cambio in panchina, anche senza considerare ancora il successore, qualche altro calciatore si farà coraggio e dirà addio alla squadra azzurra. Teoricamente, i calciatori sotto postilla sono tutti a rischio partenza, eppure il primo addio dopo quello di Reina potrebbe essere da parte di un calciatore senza clausola. E non a caso a salutare dovrebbe essere il giocatore-cardine del gioco di Maurizio Sarri.

Jorginho ai saluti

Jorginho è il regista perfetto per il gioco del toscano, ma senza di lui il Napoli può perfino farne a meno. E proprio questo è lo scenario che si sta delineando. Con l’addio di Sarri che sembra ormai inesorabile, Jorginho avrebbe già salutato i compagni ed è pronto a dire addio. Si mormora che a Castelvolturno non ci sia quasi più nulla di suo.

Fonte : Il Roma